CAMPAGNA "QUESTA ATTIVITÀ COMMERCIALE NON PUBBLICIZZA IL CIRCO CON ANIMALI"

Ogni fine anno arrivano nella nostra città tanti circhi con animali, portando prigionia e sofferenza.

Imbrattano la città con locandine affisse ovunque e assalgono le attività commerciali chiedendo di esporre le loro tristi locandine.

Ma quest'anno NOI e, speriamo, TANTISSIMI DI VOI li aspetteremo a braccia aperte con un messaggio chiaro e conciso:

BASTA CON IL CIRCO CON ANIMALI!

APPENDI LA NOSTRA LOCANDINA

Inviaci il tuo indirizzo e-mail e ti invieremo il file PDF da stampare ed esporre nella tua vetrina

ADDESTRAMENTO VIOLENTO

Ogni volta che è possibile documentare l'addestramento nei circhi vengono filmati l'uso di pungoli, bastonate, scosse elettriche e privazioni di acqua e di cibo. Violenze necessarie per costringere gli animali a compiere gesti innaturali, che essi sono costretti a subire fin da cuccioli, per soggiogare da subito la loro indole. Le condizioni di vita di molti animali da circo sono drammatiche: separati dalle madri a pochi giorni dalla nascita, vengono subito sottoposti agli esercizi che dovranno ripetere nelle serate.

SPETTACOLO DISEDUCATIVO

Più di 600 psicologi hanno sottoscritto un documento secondo il quale i circhi con animali 
sono negativi per i piccoli poiché "educano il bambino a non riconoscere lo stato d'animo dell'animale che ha davanti, a disconoscere i suoi segnali di sofferenza, a reagire con la gioia e il divertimento al suo disagio: gli stanno proponendo un buon tirocinio per abituarsi a fare altrettanto con i suoi simili".

COSA PUOI FARE?

Tutti possiamo fare qualcosa per interrompere questa orrenda violenza, ad esempio non partecipando agli spettacoli dei circhi che addestrano gli animali. Informati e informa chi conosci. Porta i tuoi figli a divertirsi con spettacoli davvero "umani", dove non vengono imprigionati e utilizzati animali.

Progetti

Animali come...

Info utili

Adozioni

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now